Menu sport


La Corsa dei Vaporetti 2020 non ci sarà. Ad annunciarlo è il Presidente dell’associazione Vaporetti Spoleto Fabrizio Luchetti con una lettera indirizzata direttamente al Sindaco Umberto de Augustinis.

L’evento si sarebbe dovuto tenere dal 19 al 21 giugno, ma a causa dell’emergenza Coronavirus gli organizzatori anche in via precauzionale sono stati costretti ad annullarlo. Nella lettera pubblicata sulla pagina facebook della manifestazione giunta alla 56^ edizione il Presidente Luchetti auspica che le prossime edizioni della corsa possano svolgersi in quel clima di gioia e condivisione che ha sempre contraddistinto la nostra manifestazione.

La Lettera

Gentilissimo Sig. Sindaco

Mi duole informarla che la nostra associazione ha deciso di annullare la 56^ edizione della corsa dei Vaporetti a causa del perdurare della situazione in cui versa il nostro paese a causa del Civid19.

Pur non essendo certi che nel periodo previsto saranno ancora attive le misure restrittive in essere ad oggi, ci rendiamo conto che sarebbe impossibile, vista l’attuale situazione, incidere sulle finanze degli Sponsor che ci sostengono e sugli Enti che come il Comune di Spoleto ci forniscono sempre un supporto economico di rilievo.

Pertanto riteniamo di dover soprassedere, per quest’anno, all’organizzazione dell’evento, anche se sarebbe stato un momento di coesione sociale di cui la nostra città avrà sicuramente bisogno nel futuro per portarci a riprendere un percorso di vita più aderente alla normalità.

Comunicheremo tale decisione agli sponsor che ci avevano già confermato il loro supporto finanziario per questa edizione. Qualora, nonostante ciò, qualcuno di loro volesse comunque confermare la sponsorizzazione per questa edizione è nostra volontà girare l’intero importo che verrà eventualmente corrisposto direttamente al Comune di Spoleto.

 Questa vuole essere una modesta occasione per contribuire ad aiutare la nostra comunità a superare questo drammatico momento, soprattutto nei confronti di coloro che, ora più che mai vivono un dramma economico, oltre che umano e sociale.

Siamo certi comunque che con il supporto delle istituzioni e dei cittadini tutti il nostro paese ce la farà a riprendersi e speriamo che le prossime edizioni della corsa possano svolgersi in quel clima di gioia e condivisione che ha sempre contraddistinto la nostra manifestazione.

 Auguro a Lei e a tutti coloro che in questo momento sono in prima linea nella lotta a questo nemico inaspettato subdolo ed invisibile di poterci comunicare presto che la situazione sta evolvendo verso una china positiva.

Cordiale Saluti e buon lavoro

ASSOCIAZIONE VAPORETTI SPOLETO
IL PRESIDENTE
FABRIZIO LUCHETTI

 



Commenti