Menu sport


Matteo Zamagni e Romolo Mariano sono stati sicuramente due dei simboli della recente storia della Marconi Monini Spoleto. Nelle ultime tre stagioni in A2 hanno sempre onorato la maglia, trascinando la squadra a due storiche finale play off e alla semifinale di due anni fa. A Spoleto la SuperLega la hanno solo sfiorata, ma quest’anno a Siena, ancora insieme, sembrava finalmente l’anno buono per centrare la meritata promozione nel massimo campionato di pallavolo italiano. È invece no perché la sorte ha voluto che il Covid, “scippasse” la società toscana della gioia di tornare in SuperLega ed il campionato si è fermato proprio mentre Siena era in vetta alla classifica della A2.

Archiviata la stagione 2019/2020 in questi giorni sta entrando nel vivo anche il mercato della serie A2 ed i due ex Monini sono stati tra i primi a firmare il nuovo contratto. Dopo quattro anni insieme (tre a Spoleto e uno a Siena) le strade di Zamagni e Mariano si separano. La Emma Villas Siena ha annunciato la conferma al centro di Matteo Zamagni, ma non quella di Romolo Mariano che invece è stato ufficialmente ingaggiato da Cantù.

Amici-avversari in campo quindi nella prossima stagione con tanti sopletini che attendono di assistere alla sfida Siena-Cantù. Entrambi i giocatori hanno lasciato a Spoleto un ottimo ricordo e vantano ancora numerosi tifosi.

A Matteo Zamagni e Romolo Mariano gli auguri della redazione di spoletosport.it per l’ennesima stagione ricca di soddisfazioni e successi sportivi.

 

 



Commenti