Menu sport


39 anni ancora da compiere, ma nell’arco di poco tempo si è ritagliato un ruolo di leader nazionale ed internazionale del canicross, affascinante disciplina definita anche corsa a 6 zampe. Lo spoletino Enrico Calandri ed il suo fido Lewis (foto) sono stati convocati per il Campionato Europeo che per l’edizione 2019 si disputerà in Belgio il 19 e 20 ottobre.

L’ufficialità della convocazione è arrivata solo ieri e per Calandri si tratta della quarta partecipazione al campionato continentale. L’esordio nel 2016, poi diverse belle soddisfazioni come ad esempio la vittoria del titolo italiano e la partecipazione al mondiale.

“Per il quarto anno consecutivo, – scrive Calandri su facebook – rappresenteremo l’Italia agli europei ICF di Canicross in Belgio. Grazie a tutto lo staff dello Csen Italia per la fiducia, io e il mio Lewis siamo già al lavoro sotto la guida di Davide Alessio e ci faremo trovare pronti per dare il nostro massimo. Tra l’altro Lewis è nato in Belgio per cui correrà in casa.”



Commenti