Menu sport


Gianluca Andolfi c’è. Dopo aver dominato negli ultimi anni il panorama del nuoto nazionale giovanile, oggi a Riccione ai Campionati Italiani Assoluti Invernali in vasca lunga arriva il primo vero grande risultato tra i big del nuoto azzurro. L’atleta della Spoleto Nuoto era atteso nei 50 dorso ed invece la straordinaria prestazione è arrivata nei 50 farfalla. Che sarebbe stato un buon giorno si era già intuito dal mattino, quando in batteria Andolfi ha fermato il cronometro in 24’’61, tempo che gli è valso la 13° posizione e quindi la prima finale B della sua carriera. Il capolavoro però lo spoletino lo ha sfoggiato nel pomeriggio con un 50 perfetto, che gli ha permesso di vincere la finale B e chiudere quindi al 9° posto assoluto. Con un finale di gara poderoso ha perfezionato una meravigliosa rimonta che gli ha permesso di limare ulteriormente il suo personale, chiudendo con il tempo di 24’’43.

Andolfi entra di diritto tra i primi 10 atleti italiani nel 50 farfalla. Un risultato favoloso per il giovane nuotatore della Spoleto Nuoto che riscatta un Campionato Italiano iniziato con l’amaro in bocca (26° nei 50 dorso con il tempo di 27’’03 e 42° nei 100 dorso in 59’’22).

Grande soddisfazione da parte delllo staff tecnico spoletino coordinato da Piero Santarelli.

RISULTATI

 

 



Commenti