Menu sport


Gianluca Andolfi, Alessio Mancini, Paolo Persichetti, Simone Micanti, Lorenzo Di Giovanni, Filippo Cambiotti, Lorenzo Pulcinella e Martin Pizzoni Non solo Gianluca Andolfi, ai Criteria di Riccione la Spoleto Nuoto del Presidente Luciano Pizzoni si presenterà con ben tre individualisti e tre staffette maschili. Non è il record, visto che in passato la società spoletina è riuscita a portare ai campionati giovanili primaverili di nuoto anche cinque individualisti, ma è comunque un grande risultato di squadra che conferma come sempre l’ottimo lavoro svolto in piscina dal tecnico Piero Santarelli e dal vice Daniele Luciani.

I Criteria, l’appuntamento giovanile più importante della stagione invernale promosso dalla Fin, scatteranno ufficialmente lunedì mattina alla piscina Comunale di Riccione dove i migliori talenti del nuoto nazionale cercheranno di aggiudicarsi i vari titoli italiani nelle varie categorie. Per il nuoto spoletino sarà un momento sportivo di altissimo livello perché il talento della Spoleto Nuoto Gianluca Andolfi dovrà difendere i titoli conquistati lo scorso anno nella categoria Juniores.

Come da prassi il 18enne spoletino inaugurerà la manifestazione subito lunedì mattina alle 9 con la gara dei 50 dorso (Cadetti). Sarà subito assalto al primo titolo italiano perché Andolfi vanta il 3° tempo di qualificazione con il tempo di 24’’75 ed è preceduto di pochissimi centesimi da Lamberti e Nardi. Sempre nella mattinata di lunedì si torna in vasca per i 50 sl e visto il 14° tempo di qualificazione (26’’39) l’obiettivo sarà quello di centrare la finale. Martedì mattina si riparte ancora alle 9 con i 100 dorso e lo spoletino questa volta punta al podio con il 6° tempo di qualificazione (54’’23). Neanche il tempo di respirare e l’atleta della Spoleto Nuoto sarà ancora ai blocchi di partenza per i 50 farfalla dove con il tempo di 24’’10 vanta il 3° crono assoluto. Nel pomeriggio di martedì ancora in vasca per i 100 farfalla (10° tempo con 54’’19). Il gran finale per Andolfi è fissato per mercoledì alle ore 10,32 con i 100 stile libero che saranno una sorta di passerella finale visto il 16° tempo di qualificazione (54’’19). Andolfi sarà impegnato anche nella staffetta.

Punta invece a disputare ben tre finali il dorsista Alessio Mancini, che nella categoria Juniores sarà ai nastri di partenza nei 50, 100 e 200 dorso. Lunedì mattina alle 9 esordio nei 50 (13° tempo con 26’’39), poi martedì mattina sempre alle 9 sarà la volta dei 100 con il bravo atleta della Spoleto Nuoto che vanta l’8° prestazione (56’’31). Gran finale mercoledì con i 200 e ancora il sogno di una finale visto l’8° tempo di qualificazione (2’02’’64). Mancini disputerà anche due staffette.

Esordiente ai Criteria invece Paolo Persichetti che nella categoria Juniores ha strappato il pass per i 50 sl (lunedì ore 10 e 05) con il 35° tempo (23’’98) e per i 50 rana (mercoledì ore 10,15) con il 21° tempo (29’’79). Doppia staffetta anche per Paolo Persichetti.

A Riccione ci saranno anche tre stafetta la 4×200 sl Cadetti (Micanti, Di Giovanni, Andolfi e Mancini) la 4×100 sl Juniores (Cambiotti, Persichetti, Mancini e Pizzoni) e la 4×100 misti Junires con Mancini, Persichetti, Pulcinella e Pizzoni.

TUTTE LE INFO SUI CRITERIA



Commenti