Menu sport


La Picchi continua il suo percorso in campionato battendo 7-0 l’Orvietana a domicilio. Troppo superiori le ragazze spoletine, il divario in classifica ne è testimone. Per questa trasferta Mister Cattarulla deve fare a meno di Congiu, Gori, Martone, Calabresi e Venanzi, quindi trovano spazio le più giovani. Debutto dal primo minuto per il mediano centrale Russo, classe 2003, per 50 minuti tiene bene il campo, mostrando anche una buonissima tecnica. Buona prova anche per l’altra classe 2003 Bytyqi, schierata nel ruolo di laterale destro. Bravissima l’altra classe 2002, Borgotti schierata nel ruolo di centrocampista di sinistra, ma ottima prova anche per la centrale Marcucci classe 2001. Scatenata anche Giulia Gherardi che si sta riprendendo, dopo un piccolo intervento. Insomma tante belle notizie di giovanissime che rappresentano il presente e futuro di questa società.

La partita
Commentare un 7-0 dove la supremazia e stata schiacciante contro le ragazze orvietane (sinceramente molto migliorate rispetto alla partita di andata) non è semplice. Pratica chiusa già nel primo tempo chiuso sul risultato di 5-0. Per la cronaca tripletta della formidabile Lupi e doppietta per Federiconi e per Venia (ottima la sua prestazione sta crescendo dopo un brutto infortunio), stupendo il suo gol di testa.

Mister Cattarulla
“Non abbiamo fatto una grande prestazione, portiamo troppo palla, qualche goal lo abbiamo fatto su azioni personali grazie alla tecnica delle nostre ragazze e proprio grazie alla loro tecnica, pretendo che giochino la palla di prima. Comunque sono contento siamo a fine stagione e non si può pretendere sempre il massimo. Ecco il massimo lo pretendo domenica nello scontro diretto contro la fortissima Real Deruta. Vincere significa vincere il campionato con 2 giornate di anticipo non sarà facile perchè loro sono una squadra forte organizzata e con ottime individualità. Comunque sono fiducioso perchè conosco il valore delle mie ragazze. Ritornando alla partita con l’Orvietana mi tengo il risultato, la crescita di Venia dopo l’infortunio e la nostra tenuta atletica. Sono contento per le belle prestazioni delle nostre ragazzine su tutte Borgotti (FOTO). Adesso prepariamoci allo scontro diretto di domenica e che vinca il migliore”

 

Orvietana-Picchi San Giacomo  0-7

Reti: Lupi (3), Federiconi (2), Venia (2)

 



Commenti