Menu sport


Viterbo troppo forte. L’Atomika Cosis Badiali Cashmere riprende il cammino dopo la sosta con una sconfitta che tuttavia ci sta. I laziali infatti sfruttano a pieno il fattore campo dimostrando di essere una delle candidate ai vertici.

Al PalaMalè così è subito dura per i ragazzi di Bisceglia che provano a tenere botta. Il coach ternano ha a disposizione Scafaro che si fa vedere a tratti ma i laziali spingono subito sul ritmo e sforano la doppia cifra di vantaggio a fine primo quarto. Troppi i 30 punti concessi dall’Atomika per sperare di poter competere come comunque riesce in un secondo periodo che invece è praticamente alla pari. Viterbo punta forte sul trio straniero Purplevics, Maskall-Wright, Ocwieja mentre i bianconeri vanno con le loro soluzioni. Battiloro prova a farsi sentire assieme a Scafaro che con qualche guizzo contiene lo svantaggio al riposo (48-34).

La rimonta tuttavia è cosa difficilissima e il terzo periodo conferma il trend. Viterbo tiene ancora il ritmo alto e stringe in difesa costringendo l’Atomika a un quarto da 11 segnati. Una schiacciata di Maskall Wright così fissa il punteggio a +21 al 30′ (66-45). L’ultimo quarto serve solo per l’ordinaria amministrazione con l’Atomika che a questo punto rivolge il pensiero alle prossime sfide da cui dovrà trovare punti preziosi per la corsa salvezza.

 

FAVL VITERBO-ATOMIKA 83-65 (30-18; 18-16; 18-11; 17-20)

atomika timeout 17_18


Commenti


Contatti

Redazione: info@spoletosport.it

Telefono: 347 2412179

Spoletosport su Facebook

Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

Farmacia di turno & Meteo

Farmacia di turno: Farmacia MarcheseVia Filippo Brignone, 7 - 06049 Spoleto (PG)

[ywsc]