Menu sport


Prima amichevole dell’anno per la Blubasket giovedì 12 settembre. A far visita a Servili e compagne l’Azzurra Orvieto, formazione di serie B, retrocessa lo scorso anno dalla A2. Alle 19,45 le due squadre si affronteranno sulla gomma del Palavecchio che salvo improvvisi e imprevisti mutamenti meteo potrà ospitare la gara senza rischi di interruzioni. Più che un vero e proprio test sarà per entrambe le formazioni un momento utile a riprendere confidenza con “l’atmosfera partita”. Dieci giorni di preparazione non sono certo stati sufficienti ne alle orvietane ne alle Blues per mettere a punto giochi e situazioni particolari, e anche la condizione fisica sarà quella che sarà. Ma giocare ora è comunque utilissimo per proiettare in avanti il lavoro. Qualcosa di più per la Blubasket potrà forse dire la prossima amichevole, in programma sabato 21 settembre con la forte formazione under 18 di Viterbo. Intanto lo staff tecnico registra la gradita conferma di Giada Ottavi, in forse fino all’ultimo minuto, e almeno fino a dicembre la presenza di Giorgia Battisti, tuderte anche lei ma di proprietà Pink Terni.

Quanto alla partecipazione alla serie C la società saprò solo dopo il 20 settembre se sarà accorpata alle Marche o al Lazio. Decisiva la riunione del comitato Marche del 19 in cui verrà fatto il punto sul numero di squadre intenzionate a partecipare. In caso di poche squadre, la Blubasket ha già comunicato la disponibilità a giocare con il Lazio per un campionato da 16 squadre con due gironi da 8.



Commenti