Menu sport


Si gode le feste di Natale e Capodanno dall’alto della classifica la Granfruttato/LuckyWind del tecnico Francesco Tardioli (foto di Maurizio Lollini tratta da facebook), che da matricola, dopo 10 giornate del girone C del campionato di serie B1 ha raggiunto il 3° posto e di conseguenza la zona play off. Le umbre ad oggi hanno vinto 7 partite perdendone solo 3 con Cesena all’esordio, San Lazzaro (capolista) e Sassuolo (2^ in classifica). Il fortino di Catena e compagne è il PalaRota, dove le umbre non hanno mai perso. 21 punti in classifica sono un bel bottino per la Granfruttato/LuckyWind, che nelle ultime 3 partite del girone di andata devè confermare quanto di buono fatto fino ad oggi.

“Le prossime 4 partite saranno fondamentali per capire quale sarà il nostro destino – afferma il tecnico Francesco Tardioli, - ripartiremo il 6 gennaio in casa contro la Emilbronzo (18 punti), poi la settimana successiva avremo il difficile derby contro San Giustino (squadra che vale molto di più dell’attuale classifica), poi chiudiamo ancora in casa contro la Videomusic (19 punti). Nella prima di ritorno poi ospiteremo Cesena. 4 scontri diretti che dobbiamo affrontare con il massimo impegno.”

La squadra, dopo un avvio altalenante, ha cambiato ritmo e nelle ultime 4 partite ha ottenuto 12 punti come auspicato dal tecnico. Il livello di gioco è notevolmente cresciuto con il 6+1 titolare che, grazie al lavoro in palestra, ha trovato i giusti equilibri.

L’alternanza in regia Monaci-Gemma si è rilevata un’arma vincente con le avversarie che fanno fatica a trovare i giusti punti di riferimento. La linea di ricezione ha trovato i giusti equilibri con Ubertini e Rumori, che svincolano in parte Catena punto di riferimento in attacco insieme ad una Capezzali che è tornata nel migliore stato di forma. Ubertini da posto 4 è cresciuta molto anche grazie alla variazione dei colpi, che gli permette di essere imprevedibile. Molto bene anche le centrali Cruciani e Tiberi, migliorate soprattutto in fase di muro.  I meccanismi di muro, copertura e difesa iniziano a funzionare quasi a perfezione. La squadra in queste condizione diventa un pericolo anche per le prime della classe.

“Non conoscendo il campionato non sapevo dove saremmo potuti arrivare – afferma ancora Tardioli – sapevo però che avevamo costruito una squadra con giocatrici serie pronte a mettersi in gioco e a rispondere in modo positivo alle varie proposte di lavoro. Siamo entrati in questo campionato da matricola, in punta di piedi e piano piano stiamo diventando sempre più padroni dei nostri mezzi. È chiaro che ancora non abbiamo fatto niente. I risultati ci permettono di trascorrere un sereno Natale. Il nostro obiettivo comunque è quello di lavorare sempre meglio ed alzare sempre di più il livello degli allenamenti.”

tardiolif


Commenti


Contatti

Redazione: info@spoletosport.it

Telefono: 347 2412179

Spoletosport su Facebook

Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

Farmacia di turno & Meteo

Farmacia di turno: Farmacia AmiciPiazza Giuseppe Garibaldi, 3 - 06049 Spoleto (PG)

[ywsc]