Menu sport


Quale sarà il futuro della prima squadra di basket spoletino? A quasi un mese dalla fine dei playout l’Atomika non ha ancora sciolto le riserve. Come annunciato la dirigenza bianconera si è presa una fisiologica pausa di riflessione dopo la delusione per la retrocessione dalla C Silver. Per il presidente Bernelli e i dirigenti Sartini, Mangani e Andreini adesso si apre il momento delle scelte e qualsiasi scenario resta aperto.

La prima valutazione infatti riguarderà la concreta volontà di proseguire o meno. L’Atomika parteciperà di diritto alla prossima serie D ma potrebbe anche sfruttare dei margini per perseguire il ripescaggio alla prossima serie C Silver che a seguito della riforma federale tornerà interregionale fra Umbria e Marche. Fare calcoli è ancora precoce ma a quanto pare sarebbero due o tre le posizioni vacanti per completare l’organico delle 38 squadre previste dal regolamento, un buco di cui l’Atomika potrebbe approfittare. Seguire una strada del genere equivarrebbe al rinnovo dell’impegno a livello di prima squadra con l’immissione di nuove risorse in grado di sostenere la costruzione del roster.

Il secondo passo quindi riguarderà i giocatori e lo staff tecnico. Durante la stagione travagliata il feeling tra la dirigenza e il tecnico Bisceglia si è comunque rafforzato e con le giuste condizioni le parti potrebbero continuare a collaborare. Il lavoro profondo però andrà fatto sul mercato per completare la rotazione dopo aver verificato la disponibilità del nucleo storico. Al momento tutto tace ma le prossime settimane daranno le risposte.

bernelli sartini mangani


Commenti


Contatti

Redazione: info@spoletosport.it

Telefono: 347 2412179

Spoletosport su Facebook

Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

Farmacia di turno & Meteo

Farmacia di turno: Farmacia MarcheseVia Filippo Brignone, 7 - 06049 Spoleto (PG)

[ywsc]