Menu sport


Appennino Enduro Trophy, round 3.

Torninparte (AQ), località ben conosciuta e apprezzata dagli amanti degli sport outdoor (escursionismo, equitazione, sci) ha ospitato – domenica 23 giugno – la terza prova del campionato Appennino Enduro Trophy. Organizzata dal ragazzi del Team Attitude Enduro Race, questa tappa ha vissuto momenti di particolare suspense immediatamente precedenti la presentazione delle prove speciali: sembra infatti che per l’eccezionale ritrovamento di un ordigno bellico (!) e la conseguente interdizione al transito di una vasta zona, il programma gara sia stato rivisto per garantire la sicurezza a tutti i partecipanti, quindi, in aggiunta alla PS1 che andava percorsa “a vista” senza una preventiva prova, anche le PS2 e PS3 , “rispolverate” all’ultimo momento per l’eccezionalità dell’evento hanno reso ancora più selettiva una gara di per sè molto impegnativa.

Presenti anche i bikers del 2010 GravityTeam che ha hanno ben saputo interpretare la gara ottenendo buoni risultati
5′ posto in categoria M1 per Luca “Ribba” Martinelli;  in categoria EB1 4′ posto per Daniele Mancinelli e 7′ posto per Alessio Angelucci; in categoria EB2 si classifica 5′ Emiliano “Pisolo” Crasti e 14′ posizione per “papà” Severino Mancinelli.

Prossimo appuntamento a Guarcino fra due settimane.

 



Commenti