Menu sport


Gli organizzatori dell’edizione 2020 della Maratonina del Campanile hanno riservato un premio anche al primo italiano ed il trofeo non poteva che essere assegnato all’atleta dell’a Iloverunathletic Terni Daniele Petrini (foto).

Il Pirata di Spoleto ha disputato una grande gara, mettendo a dura prova gli specialisti nordafricani. Il vincitore Loitanyang Simon Kibet ha tagliato il traguardo in solitaria con il tempo di 1h04’04’’, mentre Petrini si è giocato il podio con Marhnaoui Tarik e Mokhchane Khalid che hanno chiuso rispettivamente al 2° e 3° posto con pochi secondi di vantaggio sullo spoletino. Petrini al termine del 20 km del percorso di Ponte San Giovanni ha tagliato il traguardo al 4° posto fermando il cronometro in 1h 10’38’’. Grande Prestazione per Daniele Ferrante della 2S Atletica Sopleto 6° con il tempo di 1h14’52’’.

 

RISULTATI



Commenti