Menu sport


Il campionissimo Formicone domina il II Trofeo Bar Ferretti Roberto. Gianluca Formicone ha dominato alla grande il secondo Trofeo Bar Ferretti organizzato in maniera esemplare dalla Bocciofila Clitunno nella persona del suo Presidente Pino Carmeli coadiuvato dal suo instancabile staff Guerrini Di Marco Apolloni Falchi Mancini ecc…

È stata una due giorni all’insegna della bocce magnifica, con l’anteprima del 30 aprile di una gara interregionale giovanile dove ha visto primeggiare Federico Alimenti della bocciofila Sangiacomo che ha battuto in finale Lorenzo Dell’Offerta della bocciofila Pineto di Teramo. Terzi a pari merito sono giunti  Cerquiglini del Città di Perugia e Alessandro Alimenti, gemello del primo classificato Federico. Due gemelli gli Alimenti di cui si sentirà parlare in futuro nel mondo delle bocce …due autentici campioni in erba.  Il primo maggio si è svolto il secondo trofeo Bar Ferretti Roberto dove il campionissimo Formicone è stato l’assoluto protagonista, mettendo in fila tutti i suoi avversari. Dopo aver vinto il suo girone lasciando proprio le briciole ai suoi avversari, ha vinto la quarta partita contro D’Alessandro Dante per anni dominatore della scena mondiale del boccismo.

Alla semifinale ha vinto contro Di Nicola Marco della Moscianese di Teramo ed in finale ha regolato per 12 a 6 Nanni Alfonso della Boville Roma. Ottimo terzo si è classificato lo spoletino Brutti Luca , sconfitto in semifinale da un infallibile Nanni. Questa la classifica finale: 1- Formicone della Caccia Lanza Milano, 2- Nanni della Boville  Roma 3- (pari merito) Brutti(Aper Perugia) e Di Nicola Marco (Moscianese- Teramo); 5  a pari merito: D’Alessandro(Aper), Savoretti (Monastier-Treviso), Torresi (Castelraimondo-Macerata), Lancillotti(Città Perugia). Ottima la direzione di gara di Fabrizio Fortunati di Roma. (Nella foto il campione Formicone con il presidente della Clitunno Pino Carmeli)

 



Commenti