Menu sport


La serie A2 maschile della possima stagione inizia a delinearsi con Lagonegro ed ortona che potrebbero prendere il posto di Gioia del Colle e Spoleto. I giochi sono fatti, ma chiaramente manca l’ufficialità. A chiudere lo scacchiere del prossimo campionato di serie A2 di pallavolo è stata Gioia del Colle che oggi ha dichiarato ufficialmente di non iscriversi al campionato. Al suo posto quindi dovrebbe subentrare Lagonegro, prima società ad avere diritto al ripescaggio, prima di Ortona che invece sarebbe la seconda in lista, pronta a prendere un altro eventuale posto vacante.

Ebbene a quanto pare tra la Monini Spoleto ed Ortona non ci dovrebbe essere alcuna cessione di titolo sportivo per disputare il prossimo campionato di serie A2. Agli abruzzesi infatti per prendere parte al campionato cadetto basterebbe la mancata iscrizione di una società, che in questo caso, viste le decisioni della dirigenza spoletina, potrebbe essere proprio la Monini.

Questa ipotesi permetterebbe comunque alla società della Presidente Vincenza Mari di avere la possibilità di ripartire dal campionato di serie B, come previsto dal regolamento Fipav per l’indizione dei campionati 2019/2020.

Le iscrizioni scadono comunque nei primi giorni del mese di luglio e solo in quell’occasione si potrà conoscere l’esito di eventuali ripescaggi.



Commenti