Menu sport


Non c’è due senza tre, che la quarta vien da se. E quarta è stata, in una partita di estrema importanza. Una vittoria quasi senza storia quella della Monini Bastia Trevi di Under 18 nel Big Match contro Foligno/San Mariano. Quattro vittorie su altrettante partite per le ragazze del duo Sperandio/Bosi.

Solo nel primo parziale le ospiti riescono a dare filo da torcere alle padrone di casa, poi è un monologo a tinte BiancoBlu. Primo set che vede Sperandio e Bosi affidarsi a Raspa/Bozzi sulla diagonale Palleggiatore/Opposto, Grimaldi e Patasce di Banda, Commodi e Buzzavi agiscono al centro e Sabbatini libero. Le padrone di casa sembrano avere problemi con l’approccio alla gara, mentre le ospiti danno l’impressione di essere più sicure, riuscendo a controllare l’andamento del set. A metà parziale Sirci entra in campo al posto di Grimaldi vittima di un leggero infortunio. Le “BastioTrevane” tentano un disperato recupero, ma il divario è troppo ampio e il parziale spicca il volo tra Foligno e San Mariano. (21-25). Il secondo set vede le locali entrare in campo con lo stesso sestetto del precedente (Sirci di banda insieme a Patasce) e con una fame nuova, come una belva ferita, riuscendo a mettere in completa difficoltà le avversarie. Il parziale procede senza storia con le ospiti che non riescono praticamente a reagire e il punto del pareggio è servito (25-10). Nel terzo periodo di gioco tornano in campo le stesse sette pedine di quello passato e la storia sembra continuare allo stesso modo.

Sono sempre le padrone di casa ad avere il pallino del gioco riuscendo a tenere a debita distanza le avversarie. Anche in questo caso la reazione ospite è sterile, e le BiancoBlu non trovano difficoltà a chiudere il parziale (25-17). Sulle ali dell’entusiasmo le BastioTrevane partono alla grande anche nel quarto set, riuscendo subito a trovare un break importante. Questa volta però le ospiti provano una reazione assai più “decisa” cercando di restare aggrappate con i denti a quel set che vorrebbe dire pareggio e quindi Tie Break. Nel finale Grimaldi torna ad assaggiare il campo al posto di Sirci e le padrone di casa non si fanno sorprendere, riuscendo a portare a casa 3 punti di fondamentale importanza. (25-20). In quella che gli addetti ai lavori pronosticano come una delle probabili finali regionali le padrone di casa hanno dato l’impressione, nel periodo attuale, di essere più squadra e di avere molte frecce nella propria faretra. Ma la strada è ancora lunga e si sa che, molto spesso, i pronostici sono fatti per essere ribaltati. Quindi testa bassa e continuare a lavorare duro. Prossimo appuntamento, prima della sosta natalizia, mercoledì 13 dicembre a Marsciano alle ore 19.

 

Monini Bastia Trevi – Foligno San Mariano 3-1 (21-25, 25-10, 25-17, 25-20).

Monini Bastia Trevi: Patasce 19, Commodi 14, Bozzi 12, Buzzavi 10, Raspa 7, Grimaldi 4, Sabbatini (L1), Sirci 4, Luccioli, Natalini, Nocchi, Pioli, Roncetti, Santini (L2). All. Gianpaolo Sperandio e Albino Bosi.

Foligno San Mariano: Valocchia 13, Montanari 9, Di Arcangelo 6, Stella 6, Narciso 4, Quinti 2, Federici (L1), Tredici 2, Benincasa, Moriconi, Morini, Sabatini, Trabalza (L2). All. Roberto Farinelli e Fabio Berrettoni.

TREVIU18


Commenti


Contatti

Redazione: info@spoletosport.it

Telefono: 347 2412179

Spoletosport su Facebook

Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

Farmacia di turno & Meteo

Farmacia di turno: Farmacia AmiciPiazza Giuseppe Garibaldi, 3 - 06049 Spoleto (PG)

[ywsc]