Menu sport


Inizierà domenica a Desio, il 1° Campionato di serie B per la Polisportiva La Fenice di Spoleto, dopo tanti anni passati fra la serie A1 e la serie A2, squadra tutta nuova e giovanissima per questo Campionato.

Per la prima volta, nessuna senior schierata in squadra, con Agnese Duranti lasciata a tempo pieno con la squadra nazionale, la Stefanescu, diventata tecnica, divisa con gli impegni dell’Aereonautica Militare e quelli tecnici, non scenderà più in pedana concludendo così una splendida carriera da ginnasta con tantissimi allori, carriera da tecnica anche per Eleonora Nobili, mentre Alice Betti ha scelto di fare attività meno impegnativa, nessuna straniera ovviamente in quanto non permesso nella serie B.

Da Chieti è arrivata in prestito Siria Iurino, anche lei giovanissima, ma che potrà dare un  notevole contributo alle giovanissime compagne.

A Desio, esordio per Ludovica Serafini che aprirà la gara con il corpo libero, a seguire Benedetta Risi con la fune (per lei una presenza lo scorso anno in A2), nel cerchio, nella palla, alle clavette e al nastro, due attrezzi ciascuno per la Iurino e Lavinia D’Amato, che passa così dal corpo libero dell’A2 agli attrezzi.

Insomma una squadra tutta da scoprire, ma che ha le basi per disputare un buon Campionato ed aprire la strada alle altre giovani leve che stanno partecipando al Campionato di C1 e C2 e che magari potrebbero anche fare il loro esordio nella serie maggiore.

Ivelina Taleva e Laura Bocchini, sempre con i piedi per terra, dopo aver gioito per il titolo mondiale della Duranti, puntano alla crescita delle ginnaste più piccole e il Campionato di serie B, viene visto come un momento per fare esperienza e crescere tecnicamente.

 

Iurino


Commenti


Contatti

Redazione: info@spoletosport.it

Telefono: 347 2412179

Spoletosport su Facebook

Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

Farmacia di turno & Meteo

Farmacia di turno: Farmacia MarcheseVia Filippo Brignone, 7 - 06049 Spoleto (PG)

[ywsc]