Menu sport


La 2^ giornata del Campionato di Serie B di ginnastica ritmica, disputata a Fabriano ha confermato le difficoltà della vigilia, a causa dell’assenza della Risi infortunata.

A dir la verità l’ esordio di Bastida a corpo libero non era sembrato affatto male, ma il punteggio ottenuto, 10,550, è stato alquanto severo. Discreta la fune di D’Amato, montata in settimana, con punti 11,450, migliore alla palla dove  ha ottenuto punti 12,550. Ottima invece la prova della Iurino, che a differenza di Desio, ha ottenuto due buoni punteggi, 13,800 al cerchio e 13,600 alle clavette.

Il primo appuntamento per Ludovica Serafini agli attrezzi, ha avuto qualche difficoltà, una perdita e qualche incertezza hanno portato il punteggio di 9,900.

Il punteggio finale è stato di 71,850, quasi due punti più di Desio, non è bastato per lasciare l’ultima posizione. Nessun dramma in casa Fenice, che dedicherà i prossimi due anni alla crescita delle sue giovani ginnaste, infatti le giovanissime della C1, C2 e C3 gareggeranno nel prossimo weekend a Fucecchio con l’obiettivo di raggiungere la Finale Nazionale.

Squadra Fabriano


Commenti


Contatti

Redazione: info@spoletosport.it

Telefono: 347 2412179

Spoletosport su Facebook

Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

Farmacia di turno & Meteo

Farmacia di turno: Farmacia MarcheseVia Filippo Brignone, 7 - 06049 Spoleto (PG)

[ywsc]