Menu sport


“Siamo molto soddisfatti, perché la soluzione che avevamo ipotizzato per la gestione della piscina comunale si sta realizzando. Ringrazio la dirigente Nichinonni e tutto l’ufficio sport per il lavoro svolto, la Cooperativa Azzurra per la serietà e la professionalità che sta dimostrando e l’ATS che ha permesso la gestione dell’impianto in questi ultimi 8 mesi”. Con queste parole Roberto Settimi (nella foto con il sindaco Fabrizio Cardarelli), consigliere comunale con delega allo sport, ha voluto sottolineare la bontà del lavoro svolto per l’individuazione di un nuovo percorso gestionale dell’impianto natatorio di piazza d’Armi.

Nel corso della conferenza stampa, che si è tenuta questa mattina a Palazzo Mauri, è stata infatti presentata la nuova programmazione invernale della “F. Pallucchi”, le cui attività inizieranno dal prossimo 28 settembre.

“Siamo una realtà che in Umbria gestisce 10 impianti – ha spiegato Antonello Volpi, presidente della Azzurra, la Società Cooperativa che si è aggiudicata la gestione della piscina comunale per i prossimi quindici anni – e che, fin da subito, è intervenuta per migliorare l’impianto di Spoleto e risolvere alcune criticità che avrebbero reso molto difficoltoso un utilizzo pieno della struttura. È una metodologia che seguiamo abitualmente e che ci ha portato, negli ultimi anni, ad investire tra i 4 e i 5 milioni di euro su impianti pubblici”.

Alcuni interventi richiesti dal bando sono stati infatti già realizzati e permetteranno, in vista dell’apertura del 21 settembre (i corsi inizieranno il 28), di vedere risolte alcune problematiche legate agli impianti. “Abbiamo effettuato un intervento straordinario sull’unità di trattamento dell’aria, con l’installazione di centraline e motori di controllo per ottimizzare la temperatura e l’umidità – ha aggiunto il presidente Volpi – Allo stesso tempo abbiamo effettuato anche la manutenzione ordinaria degli impianti di filtrazione e installato una centralina che permetterà di controllare e dosare in automatico valori e prodotti chimici”.

Presente in conferenza, insieme alla dirigente Stefania Nichinonni e a Roberto Brugalossi dell’ufficio sport, anche Miriam Ciccaglioni, coordinatrice delle attività gestionali della piscina. “Tra i corsi e le attività ci sarà l’Aquafitness, il nuoto neonatale, la scuola nuoto per bambini e ragazzi, la scuola nuoto adulti, la preagonistica e l’agonistica. A partire dal 21 settembre la piscina sarà aperta dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30 per fornire informazioni, registrare le preiscrizioni e, più in generale, per fare in modo che tutti possano conoscere il nuovo programma di attività ed i relativi costi”.

“Per quanto riguarda la gestione delle attività della preagonistica e dell’agonistica – ha aggiunto Volpi – collaboreremo con la Spoleto Nuoto che ci ha chiesto espressamente di potersene occupare. Per quanto riguarda al Delfino Nuoto, la scelta è stata quella di confluire dentro la Cooperativa Azzurra”.

Da lunedì 28 settembre, con l’inizio dei corsi, l’orario di apertura sarà dalle ore 9.30 alle 21.00, dal lunedì al sabato e dalle 9.00 alle 12.30 la domenica.
UFFICIO STAMPA COMUNE DI SPOLETO
Spoleto, venerdì 18 settembre 2015

settimicardarelli


Commenti


Contatti

Redazione: info@spoletosport.it

Telefono: 347 2412179

Spoletosport su Facebook

Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

Farmacia di turno & Meteo

Farmacia di turno: Farmacia ScocciantiVia Guglielmo Marconi, 250 - 06049 Spoleto (PG)

[ywsc]