Menu sport


La Giovani Europei concluderà il campionato. È quanto emerso ieri sera dal confronto tra la dirigenza ed i giocatori che non hanno alcuna intenzione di chiudere in anticipo la stagione. Alla fine Mister Stefano Bencivenga ha rassegnato le dimissioni. La squadra è stata affidata a Mister Fattorillo che domenica farà il suo esordio in panchina.

Di seguito riportiamo l’intervento di Stefano Bencivenga su facebook che ringrazia il Presidente Filipponi, lo staff tecnico e sponsor:

E’ proprio vero, gli antichi proverbi non sbagliano mai: anno nuovo, vita nuova! Da oggi niente più Giovani Europei per me! Mi sono tolto un gran peso dallo stomaco! Non ancora dalla testa ma sto lavorando per farlo al più presto! Colgo l’occasione per ringraziare il presidente Luca Filipponi che mi ha dato la possibilità prima di giocare e poi di allenare e che, nel corso di tutti questi anni, mi ha permesso di incontrare e conoscere tanti ragazzi e tante persone che, a modo loro, chi più chi meno, mi hanno lasciato ognuno qualcosa di buono e di meno buono e mi hanno fatto crescere sia come uomo che come allenatore. Senza di lui tutto ciò non sarebbe stato possibile. Ringrazio Andrea Santini perché, da due anni a questa parte, insieme abbiamo fatto in modo che i Giovani Europei avessero un presente e magari anche un futuro. Ringrazio gli sponsor Agenzia Funebre Clemente nella persona di Monica Profili, il Bar Moriconi di Riccardo Profili, Pizzeria Mr Cicci di Simone Grechi, il Bar Pasticceria Dolce e Salato, La Dott.ssa Emanuela Bisogni per il suo supporto psicologico, economico e morale perché tutti insieme ci hanno permesso di affrontare un campionato di II categoria, a livello organizzativo, in maniera quasi professionistica: grazie di cuore a tutti. Per quanto mi riguarda esco decisamente con le ossa rotte da una stagione in cui non è bastato averci sempre messo la faccia; sono il primo e l’unico a pagare colpe di tutti, il capro espiatorio più facile da trovare come sempre succede nelle squadre che hanno una società, dove lo staff tecnico (qui inesistente) viene giudicato da uno staff societario (anch’esso inesistente). Ora zero alibi ai giocatori scelti da me, per i quali ho sempre dato tutto e che, per tutta risposta, mi hanno sfiduciato chiedendo a gran voce la mia sostituzione. Il calcio è questo, unisce ma divide anche! È un po’ come la vita, ti fa accorgere col tempo di che tipo di persone ti sei circondato: evidentemente su tanti di questi ragazzi avevo sbagliato le mie valutazioni, a livello calcistico e non solo! Il silenzio assordante dopo il discorso di ieri vale più di 1000 parole: ne un grazie, ne un applauso, niente, a dimostrazione che il mio passo indietro era quello che volevano da diverso tempo, che tutti i sacrifici fatti per loro sono stati inutili. Tutto serve, aiuta a crescere, e a diventare persone migliori.

bencivengam8


Commenti


Contatti

Redazione: info@spoletosport.it

Telefono: 347 2412179

Spoletosport su Facebook

Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

Farmacia di turno & Meteo

Farmacia di turno: Farmacia Comunale 1Via Loreto, 8 - 06049 Spoleto (PG)

[ywsc]