Menu sport


di FRANCESCO SAVERIO CLARICI - La Superga spazza via il Del Nera con un secco 6-2 e vola in vetta alla classifica solitaria. Pazzeschi i fratelli Gjata che supportano magistralmente la fase d’attacco e segnano persino 3 gol; grande prova anche di Jellow come centravanti. In grande difficoltà il Del Nera, quasi assente nel primo tempo, ma risvegliatosi negli ultimi 5 minuti realizza due gol.

Inizia alla grande la Superga con un’ occasione da gol dopo soli 5 minuti con Hoxha che centra la traversa con un pallonetto: Pochi minuti dopo nuovamente i rossoblù in area avversaria tentano il gol con Jellow che cerca il compagno Hoxha in area, ma il traversone viene intercettato da Settimi e deviato a fondo campo,  facendo  guadagnare  così un angolo ai ragazzi di mister Isidori. Dalla battuta del calcio d’angolo nasce il primo gol con un tiro al volo di Artan Gjata. La difesa della squadra ospite è praticamente assente e lascia spazio a lo stesso Artan Gjata che conquista palla in area, la scarica dietro a Proietti che tira una cannonata centrando un  difensore ospite, la palla carambola in rete per il 2 a 0 dei rossoblu. Poco dopo però il Del Nera reagisce con Gregori che salta Camovik, ma si trova in posizione troppo defilata per segnare. Prova però lo stesso il tiro che percorre la linea di porta senza mai superarla. Artan e Alban gestiscono con grande maestria il pallone in fase offensiva e si rendono protagonisti di un altro gol servendo, dopo aver colpito un palo ed una traversa, Hoxha che  insacca il pallone. Provata psicologicamente la squadra ospite tenta di dare freschezza alla formazione con l’ingresso di La Penna, ma rompe quel poco di intesa che aveva creato e da l’occasione ad Alban di segnare il poker su assist di Jellow. Si conclude sul 4-0 il primo tempo.

Durante l’intervallo la società ha voluto ricordare e ringraziare gli sponsor che hanno reso possibile questa stagione.

Riprende bene il Del Nera che tenta il gol con il nuovo entrato La Penna il quale, dopo aver saltato Camovik, tenta il tiro, ma trova Sabatini in porta che la respinge di testa. Non si fa intimorire la Superga e  Artan Gjata al 6′ conquista palla nella trequarti avversaria, con un tiro basso e angolato segna la sua doppietta e il 5° gol per la propria squadra. Nell’ultima fase della partita il Del Nera diventa sempre più aggressivo contro  una Superga calante anche a causa dell’uscita dei fratelli Gjata. Nonostante ciò Mihai (foto) a 10 minuti dalla fine porta a 6 lo scoring dei gol dei locali. Negli ultimi 5 minuti gli ospiti vengo premia del loro pressing con una doppietta di Bobboni che fissa il risultato finale sul 6-2.

Vittoria importante per i rossoblu di Mister Marco isidori che domenica prossima si potranno presentare ad Amelia per la super sfida al vertice con 2 punti di vantaggio sui diretti avversari che oggi hanno pareggiato 0 a 0 contro il Colonia.

 

SUPERGA 48-DEL NERA 6-2

SUPERGA 48: 4-3-3 Camovik; Galli,Tiburzi,Casini (10’st Tuzi),Sabatini; Gjata Alban (15’st Perrotta),Buttarini,Proietti; Hoxha (24’st Mihai),Gjata Artan (15’st Delle Donne),Jellow (24’st Balzamo)

DEL NERA: 4-4-2 Sorato;Piumetto,Mancini (13’ st Ajazi),Bobboni,Primavera (5’st Nardocchi); Gregori,Settimi,Galeotti,Boccoli (10’st Pieri) ; Testarella,Laurenti (30’pt La Penna)

RETI:11’pt/6’st Gjata Artan;18’pt Proietti;22’pt Hoxha; 36’pt Gjata Alban; 35’st Mihay;40’st/42’st Bobboni

 

MIHAISUPERGA


Commenti


Contatti

Redazione: info@spoletosport.it

Telefono: 347 2412179

Spoletosport su Facebook

Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

Farmacia di turno & Meteo

Farmacia di turno: Farmacia MarcheseVia Filippo Brignone, 7 - 06049 Spoleto (PG)

[ywsc]