Menu sport


di DANIELE ROSSI – Soffre molto al Comunale di Spoleto la Bm8 contro l’ostica compagine del Real Avigliano (che stando alla partita di oggi non sembra meritare il 13° posto in classifica), ma alla fine riesce a portare a casa i tre punti grazie ad un pallonetto di Donati, che negli ultimissimi minuti della gara, sul punteggio di 1-1, scorge l’estremo difensore avversario fuori dai pali e da circa venti metri decide di sorprenderlo con una giocata che vale oro e che consolida il primato in classifica della squadra a pari merito con l’Amerina, entrambe a 34 punti e a quattro lunghezze dalla Superga 48, reduce dal pari interno nel derby contro il Norcia 480.

Inizialmente entrambe le fazioni si studiano a centrocampo senza creare occasioni degne di nota. La situazione si fa più movimentata al 12’, quando Pasini batte sul secondo palo una punizione quasi perfetta dalla mezzaluna, respinta dall’estremo difensore aviglianese sulla traiettoria di Rustani, il quale però non ci arriva permettendo alla difesa di mettere in corner. Da segnalare che sugli sviluppi di quest’ultimo l’arbitro ferma inspiegabilmente il gioco per fallo in attacco, nonostante lo scontro in area avvenga tra un difensore ospite ed il proprio portiere. Al 22’ è il Real Avigliano a calciare una punizione dalla trequarti, con Perni che lascia partire una sassata destinata a volare alta sopra alla traversa. Al 26’ Pistinciuc si affaccia dalle parti di Cagnazzo involandosi in contropiede sulla fascia destra, e dopo aver saltato due uomini giunge sul fondo, dove mette in mezzo un cross basso controllato senza problemi dal numero 1 locale. La gara prosegue senza grandi acuti fino al 38’, quando arriva il vantaggio della Bm8: Montesi su punizione dalla fascia destra all’altezza della trequarti pesca in area Cesari, che gira di testa indirizzando verso la rete; un uomo della retroguardia quindi si immola salvando sulla linea ma respingendo per sua sfortuna proprio sui piedi di Rustani, il quale da due passi non deve far altro che allungare il piede per ribadire in rete. L’ultima azione è di marca biancorossa e porta la firma di Murasecco, il quale servendosi di una respinta lascia partire da circa venti metri un tiro al fulmicotone che si spegne sul fondo sfiorando la traversa.

Nella ripresa la compagine aviglianese scende in campo con un atteggiamento diverso e mette sin da subito in difficoltà l’undici locale: al 3’ un’ingenuità di Cesari sul limite regala la palla a Manea, il quale riesce a portarsi un po’ in avanti per poi sfiorare il palo sinistro con un tiro a giro. Questo però è soltanto il preludio del goal del pareggio, che difatti arriva tre minuti dopo: sugli sviluppi di una rimessa laterale Martellotti riceve un pallone perfetto in area e in semirovesciata lo mette nell’angolino in basso a destra, proprio dove l’incolpevole Cagnazzo non può arrivare. Da questo momento in poi lo schieramento biancoazzurro prende coraggio ed inizia a spingere ancora di più, mentre i padroni di casa sembrano accusare il colpo e non riescono ad imbastire azioni in grado di mettere in difficoltà gli avversari. Al 12’ Trinetti vede arrivare un rimpallo a mezz’aria, si coordina e dalla distanza spara una cannonata che sfiora il palo sinistro e finisce sul fondo. Al 21’ arriva la risposta degli spoletini con il neo entrato Ricci, che dal limite mette alla prova i riflessi di Massarelli calciando un rasoterra insidioso ed angolato sul quale però l’estremo difensore aviglianese arriva concedendo il corner. Al 33’ un difensore locale liscia la palla sulla fascia destra, e Formichetti è lesto ad impossessarsene per poi portarsi sul limite e spedire un rasoterra debole che non può mettere in difficoltà Cagnazzo, il quale però al 36’ si rende protagonista di una bella quanto difficile parata sul primo palo su un altro rasoterra velenoso ed angolato dello stesso Formichetti. Nonostante tutti gli sforzi però l’Avigliano è costretto a cedere al 43’, grazie al pallonetto da fuori area di Donati che si insacca centralmente a portiere battuto. In pieno recupero la Bm8 rischia di siglare la rete del definitivo 3-1 ancora grazie a Donati, bravo a soffiare la palla sulla fascia destra all’ultimo difensore rimasto a proteggere la porta di Massarelli, ma il numero 18 locale riesce soltanto a mettere al centro una palla innocua che sfila in area permettendo alla difesa avversaria di allontanarla con tranquillità.

 

Bm8 Spoleto – Real Avigliano 2-1

Bm8 Spoleto (4-2-3-1): Cagnazzo; Murasecco (25’st Donati), Proietti Filippo, Falchi, Cesari; Zepponi, Bartoli (15’st Ricci); Montesi, Pasini (34’st Proietti Gabriele), Rustani; Marceddu (19’st Ammenti). A disposizione: Sborchia, Prudenzi, Sivori. Allenatore: Loretoni.

Real Avigliano (4-4-2): Massarelli; Piacenti (1’st De Angelis), Pelini (46’st Carlone), Capaldini, Perni; Vichi, Fiorilli (11’st Mariani), Trinetti, Martellotti (40’st Valeri); Pistinciuc, Manea (26’st Formichetti). A disposizione: Frasconi, Trawally. Allenatore: Carlone.

Arbitro: Sig. Panico Riccardo della Sezione di Foligno.

Marcatori: 38’pt Rustani (B); 6’st Martellotti (R); 43’st Donati (B).

donati


Commenti


Contatti

Redazione: info@spoletosport.it

Telefono: 347 2412179

Spoletosport su Facebook

Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

Farmacia di turno & Meteo

Farmacia di turno: Farmacia FlaminiaVia Flaminia, 169 - 06049 Spoleto (PG)

[ywsc]