Menu sport


La Giromondo incassa la seconda sconfitta consecutiva. Nell’anticipo giocato giovedì sera nulla da fare per la squadra di coach Fratini che si è dissolta sul campo della Uisp Perugia. Un ko di ben altro stampo rispetto a quello giocato fino all’ultimo con Cannara e da cui adesso gli azzurro-arancio proveranno a rifarsi.

La Giro ha a disposizione pure Ofosu e parte bene chiudendo avanti il primo quarto. Nel secondo periodo però si spegne la luce e i giovani Uisp inizia a far male col ritmo e l’intensità. I grifoni così sorpassano e finiscono in vantaggio al riposo (40-36). La partita sembra da giocare ma la ripresa segna definitivamente il crollo giromondino. I ragazzi di Fratini segnano solo 14 punti e alzano presto bandiera bianca. Perugia scappa (57-44 al 30′) e la mossa di affidarsi alla linea verde, che con Cannara ha pagato, stavolta non sortisce gli effetti sperati da Fratini che vede i suoi arrendersi. Alla fine due punti in tasca alla Uisp, squadra under attorno alla chioccia Matteo Fiorucci, classe ’79 ed ex grande bandiera della Perugia giunta fino alla serie B.


UISP PALAZZETTO – GIROMONDO 76-50 (17-24; 23-12; 17-8; 19-6) 

Uisp: Tondini 5, Lupatelli 7, Fiorucci 7, Sartori , Nana 14, Provvidenza 15, Jeacteria, Tedeschi 2, Pennicchi 2, Tonzani 10, Morante. All. Tondini

Giromondo: Scarabottini, Reali 10, Tardocchi 9, Ginepri 3, Nuri 2, Magni 2, Frustichino 2, Mattioli, Ofosu 4, Varriale 13, Ponti 2. All. Fratini

 

 

fratini giromondo


Commenti


Contatti

Redazione: info@spoletosport.it

Telefono: 347 2412179

Spoletosport su Facebook

Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

Farmacia di turno & Meteo

Farmacia di turno: Farmacia AmiciPiazza Giuseppe Garibaldi, 3 - 06049 Spoleto (PG)

[ywsc]