Menu sport


La finale di Coppa di Promzione è più vicina per il Ducato di Miaster Fausto Ricci, che questa sera al Capitini di San Giacomo ha battuto per 2 a 1 l’Ellera nella gara di andata di semifinale. Gli spoletini sono stati bravi a rimontare lo svantaggio iniziale e a segnare nel finale la rete del 2 a 1, che gli permette di poter contare su 2 risultati utili su 3 nella gara di ritorno.

Parte forte il Ducato che subito al 2′ prova in tiro dal limite con Kola, parato da Segoloni. Brivido al 5′ per i padroni di casa, quando una deviazione su un tiro dalla distanza di Nuti rischia di sorprendere Cimarelli fuori dai pali. La doccia fredda per il Ducato arriva al 17′: Mariani in mezzarovesciata porta in vantaggio gli ospiti. La reazione dei padroni di casa arriva puntuale al 27′ su rilancio di Cimarelli, Kola controlla la palla, si accentra e da 25 metri trova l’angolo basso alla destra di Segolini. Il Ducato sfiora subito il raddoppio con Sbardellati, che su angolo devia di testa di poco fuori. Finale incandescente per gli spoletini, che al 43′ sfiorano il raddoppio: punizione di Kola per Stella, che incrocia bene, ma Segoloni compie il miracolo e devia in angolo. Prima del riposo l’estremo difensore ospite si ripete su un bel colpo di testa di Fedeli.

La prima azione della ripresa è di marca ospite ed è ancora Nuti ad impegnare Cimarelli con un tiro dalla distanza. La risposta del Ducato è affidata a Fedeli che, servito da Kola conclude sull’esterno della rete. Poi è un susseguirsi di azioni della Ducato che impegnano da ogni parte Segoloni che para tutto. L’Ellera va in difficoltà sull’arrembaggio della Ducato e al 27′ rimane in inferiorità numerica. Il direttore di gara infatti espelle Marchesini dell’Ellera per doppia ammonizione. Il Ducato allora in superiorità numerica spinge e al 33′ ci prova Tomassoni che impegna Segoloni ad un difficile intervento. I padroni di casa vogliono a tutti i costi il goal della vittoria, che arriva puntuale al 44′ con il giovane Moretti (foto), che al termine di una impetuosa discesa sulla sinistra, entra in area ed infila l’estremo difensore ospite Segoloni. Minuti finali convulsi. Qualcuno perde il controllo dei propri nervi e anche l’arbitro inizia a distribuire cartellini di vario colore. Espulso Cimarelli per frase irriguardosa, dalla panchina Restani dirigente della Ducato. Al 50′ Mogini per comportamento irregolare. Finisce con tante polemiche, un arrivederci alla gara di ritorno che viste le premesse sarà combattuta (sportivamente parlando). Peccato sia finita in polemica la gara del Capitini. Due gran belle squadre hanno disputato una gara bella dai ritmi altissimi. Il primo round è andato alla Ducato il ritorno sarà una partita tutta da vedere.

DUCATO – ELLERA 2-1 (1-1)

DUCATO: Cimarelli; Sbardellati, Settimi; Quaglietti (28’st Tomassoni – 34’st Paci), Arcangeli, Raspa; Moretti, Piantoni, Kola (48’st Mariani), Fedeli (29’st Falzone), Stella. A disp.: Allegrini, Ammenti, Toppo. All.: Fausto Ricci

ELLERA: Segoloni; Marri, Sacchetti (15’st Brunettii); Antonini, Mogini, Marchesini; Lavoratori, Bececco, Nuti, Mariani (18’st Tranchitella), Bura (10’st Fiorindi). A disp.: De Benedetto, Panico, Quesada, Picchiarelli. All.: Zoran Luzi

ARBITRO: Andrea Castrica di Terni. (Gian Marco Cardinali e Filippo Malacchi di Foligno)

RETI: 18’pt Mariani (E) 27’pt Kola (D) 44’st Moretti (D)

NOTE - Espulsi: 27’st espulso Marchesini (doppia ammonizione), 48’st Cimarelli (D) per frase irriguardosa,  dalla panchina Restani dirigente Ducato (proteste) e al 52′ Mogini (doppia ammonizione)

 

 

moretti2ducato


Commenti


Contatti

Redazione: info@spoletosport.it

Telefono: 347 2412179

Spoletosport su Facebook

Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

Farmacia di turno & Meteo

Farmacia di turno: Farmacia MarcheseVia Filippo Brignone, 7 - 06049 Spoleto (PG)

[ywsc]