Menu sport


Nulla da fare la Voluntas Spoleto non riesce a dare continuità ai risultati e in trasferta soffre. Dopo la sconfitta in casa della Subasio i biancorossi cadono anche a Bastia. La Voluntas crea pochissime occasioni con i padroni di casa che dominano il primo tempo. Nella ripresa gli spoletini sono più concreti, ma l’unico vero brivido per il portiere spoletino ex Ducato Lillacci arriva solo nel finale con Storani. A tempo scaduto il Bastia segna anche la rete che chiude la partita sul 2 a 0.

Mister Scapicchi conferma la difesa, a centrocampo rientra Gasparotto dal 1′, mentre in avanti Camilli si sposta nel ruolo di prima punta con Storani a sinistra.

Bastia subito pericoloso al 7′ su angolo di Pinazza con Stirati che sul secondo palo colpisce di testa da posizione ravvicinata, ma Palanca d’istinto con le gambe devia ancora in corner. Al 20′ altro timido tentativo dei padroni di casa con Bura che prova il destro a girare dal vertice sinistro dell’area: Palanca blocca a terra senza problemi. Al 29′ il Bastia fallisce clamorosamente il goal del vantaggio: Rosignoli approfitta di un errore della difesa spoletina, serve sulla sinistra Benedetti, che incrocia di destro e colpisce il palo interno con la palla che torna in campo dalla parte opposta. Al 38′ Stirati ruba il tempo a Sensi (forse commettendo fallo), entra in area e Palanca non può non atterrarlo: l’arbitro indica il dischetto ed assegna il rigore. Lo stesso Stirati calcia il penalty ed infila il portiere ospite per il vantaggio del Bastia. La Voluntas si fa vedere solo al 45′ su angolo con il colpo di testa di Pulci che finisce di poco al lato.

Il primo pericolo della ripresa è ancora per Palanca e arriva al quarto d’ora su angolo con il colpo di testa di Stirati che termina al lato. La risposta della Voluntas arriva al 27′ con Tittarelli che apre sulla sinistra per Storani bravo ad incrociare sul palo opposto con la palla che finisce di poco al lato. Il Bastia ci riprova al 39′ su calcio di punizione, ma Palanca è attento. La Voluntas si sbilancia in avanti e a tempo scaduto arriva il raddoppio dei padroni di casa con Bura che in contropiede si fa metà campo e deposita in rete. Finisce 2 a 0 per i padroni che perfezionano così il sorpasso in classifica. Voluntas ferma a quota 9 punti in attesa delle partite di domani.

 

BASTIA-VOLUNTAS SPOLETO 2-0

BASTIA 4-3-3: Lillacci, Muzhani (42’st Allegrucci), Berrettoni (45’st Innocenzi), Zanchi,  Bokoko, Pinazza, Rosignoli (28’st Meschini), Benedetti, Stirati (16’st Marchetti), Porricelli (42’pt Battistelli), Bura. All. Grilli

VOLUNTAS SPOLETO 4-2-3-1: Palanca, Gramaccioni (41’st Pigazzini), Pulci, Zeetti (27’st Pirrò), Sensi, Bacchiocchi (45’st Della Spoletina), Gasparotto (13’st Maulini), Di Domenicantonio, Ahmetovic, Storani, Camilli (4’st Tittarelli). All. Scapicchi

Arbitro: Marco di Loreto di Terni

Reti: 39’pt Stirati (rig), 45’st Bura

 

 

 

 



Gallery

voluntasbastia
ECCELLENZA: Una Voluntas apatica cade nell’anticipo di Bastia

Commenti


Contatti

Redazione: info@spoletosport.it

Telefono: 347 2412179

Spoletosport su Facebook

Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

Farmacia di turno & Meteo

Farmacia di turno: Farmacia Comunale 1Via Loreto, 8 - 06049 Spoleto (PG)

[ywsc]