Menu sport


Si tinge ancora di rosa il Tiro a Segno spoletino. La tiratrice, Francesca Cartoni agli Italiani Giovanili di Roma, andati in scena dal 25 al 27 luglio, è tornata ai vertici della categoria Junior sfiorando la finalissima a 8 nella pistola a 10 metri.

La giovane atleta spoletina, allenata dai tecnici Piero Rosetti e Mauro Pettini ha disputato una grande prova conquistando il 2° posto, con ben 366 punti, nella fase di qualificazione Junior 2. La Cartoni ha chiuso in crescendo e, dopo due 91 ed un 90, nell’ultima sessione di tiro ha collezionato un bel 94, che gli ha permesso di chiudere all’8° posto assoluto a pari punti con la Cattaneo. A privare la spoletina della finale però è stata una sola mush di scarto sull’avversaria. Sicuramente la fortuna non è stata dalla parte di Francesca, che ha comunque dimostrato di essere tornata a grandi livelli e di potersela giocare alla pari con le migliori atlete italiane di categoria.

A coronare il successo in rosa della sezione di Tiro a Segno Spoleto ci ha pensato la squadra composta dalla stessa Francesca Cartoni, che insieme alle compagne Caterina Raspa e Giorgia Piccioni, nella pistola sportiva, categoria junior, hanno bissato, conquistando uno storico 8° posto con 533 punti. Tra le donne da segnalare anche la buona prova di Veronica Ziccardi nella pistola 10 m categoria Allievi.

Tra gli uomini si è distinto invece Alessandro Donati, che nella carabina 20 colpi, categoria Allievi ha totalizzato 177 punti.

Se la sezione spoletina del dottor Antonio Pismataro può vantare una squadra giovanile da fare invidia anche a città ben più importanti, non è da meno la “prima” squadra, che ai Campionati Italiani assoluti, svoltisi a Milano, dal 10 al 13 luglio, ha conquistato addirittura una medaglia di bronzo.

Nella categoria master uomini, carabina 10 m, Giacomo Porrazzini ha mancato il titolo italiano di soli 4 punti. Il ternato, in forza alla Sezione di Spoleto, ha chiuso a quota 364, punteggio che gli è valso la medaglia di bronzo. Sempre nella categoria Master Piero Rosetti ha conquistato il 6° posto, nella carabina libera 3 posizioni, con 536 punti. Bene anche Fabio Laugenti, che ha conquistato il 14° posto nella carabina a 10 m cat. Master.  Gli ottimi risultati a livello individuale sono stati confermati anche nella gara a squadre dove gli spoletini (Porrazzini, Laugenti, e Rosertti) hanno chiuso al 4° posto nella carabina 10 m, Master, con il punteggio di 1089 a 2 soli punti dalla medaglia di bronzo.

Grande soddisfazione per il presidente della Sezione di Tiro a Segno di Spoleto, Dottor Antonio Pismataro. “Francesca Cartoni ha disputato una grande prova ed avrebbe meritato la finale – ha affermato il dottor Pismataro – i tecnici Rosetti e Pettini hanno svolto un grande lavoro. Ottima prova anche per gli atleti Master, che hanno ottenuto risultati importanti.”

RISULTATI GIOVANILI

RISULTATI ASSOLUTI

francescacartoni


Commenti


Contatti

Redazione: info@spoletosport.it

Telefono: 347 2412179

Spoletosport su Facebook

Editore

Associazione Anteprima

Via Nursina, 32 - 06049 Spoleto (PG)

P.IVA 02616290546

Farmacia di turno & Meteo

Farmacia di turno: Farmacia Comunale 1Via Loreto, 8 - 06049 Spoleto (PG)

[ywsc]